Biografia

Nato a Pontedera il 30  Ottobre 1969 ho vissuto a Pisa fino all'età di 23 anni per poi trasferirmi a Firenze (dove vivo tutt'ora), per motivi lavorativi e familiari.
Ho sin da piccolo avuto fortissimo interesse per la musica, che mi ha portato per volere di mio padre, cultore dell'opera lirica, ad essere affidato nel 1977 al maestro di organo Athos Sordi, il quale mi ha avvicinato allo studio, non nascondo con qualche fastidio, essendo allora abbastanza piccolo.
Un ricordo molto vivido che ho, pur dovendogli molto e soprattutto essendo persona mite e simpaticissima, è che veniva ad insegnarmi a casa, e soprattutto nelle sere novembrine, allorchè fa buio presto e piove a dirotto, quando andavo ad aprire la porta di casa, me lo trovavo davati con un cappottone lungo e scuro con tanto di cappello a falda larga... Il controluce con il lampione retrostante, faceva un pò "Padre Carras", e per chi ha visto il cult "L'esorcista" sa di cosa parlo... A quel punto il mio idillio con le macchinine terminava, in luogo di una bella oretta di solfeggio... A parte tutto lo ricordo ancora come persona molto cara, e soprattutto riusciva a far diventare la teoria ed il solfeggio "quasi simpatici"... Gli devo veramente molto...

1977 - Come sopra riportato, vengo approcciato allo studio attraverso i fondamenti di teoria musicale e solfeggio parlato, secondo gli insegnamenti classici.

1980 - La passione per la musica comincia a concretizzarsi, attraverso un cugino jazzista che suona la batteria, pertanto saltuariamente prendo qualche lezione, che mi porta ad ottenere buoni risultati. Ancora oggi quando mi è possibile per gioco, mi siedo volentieri a tirar due colpi a fusti ed a piatti...

1982 - Tocco il mio primo basso, un Eko, del quale non ricordo nemmeno il modello, del mio amico Sergio Merlino, al momento (credo...) turnista ed insegnante in quel di Milano. Feeling immediato, sarà già nel mio immaginario lo strumento che alla prima occasione vorrò suonare.

1984 - Per sfida, ma soprattutto per necessità mi avvicino definitivamente al basso, nel mio primo gruppettino da garage, dal momento che il batterista è già presente e pure bravino. A questo punto la già presente convinzione verso le 4 corde, si trasforma in realtà. Mio padre il 24 Dicembre del 1984 mi regala il mio primo basso, un Eko usato modello sconosciuto, ma che ho ancora oggi per la "modica" cifra di 250.000 £
Con il neonato gruppo "Websters", ci cimentiamo in cover dei gruppi heavy metal del momento, esibendoci in alcuni locali di Pisa ed anche di Viareggio.

1986 - 1990 - Il gruppo cambia molteplici componenti, nome e soprattutto indirizzo. In quegli anni va molto di moda, ma soprattutto ci piace anche a noi, il filone thrash-hardcore, che ci permette anche di esibirci in diversi locali, non ultimo il Centro Sociale Autogestito Macchia Nera di Pisa, che ha ospitato gruppi del calibro di Scream, No Means No, MDC, Bad Religion, Henry Rollins Band, riferimenti assoluti nel panorama underground di quel periodo. In questo lasso di tempo, grazie anche alla voglia di tutti di fare qualcosa di nostro, vengono generati una ventina di pezzi auto prodotti. In questa ultima formazione chiamata Alcohol Abuse debutta alla batteria un giovanissimo Antonio Inserillo, che in seguito passerà ai conterranei Tossic e successivamente alla leggendaria band italiana Death SS.

1990 - 1992 - Continuo in autonomia lo studio, dopo lo scioglimento della band.

1992 - Dopo aver spostato la mia dimora a Firenze entro rispondendo ad un annuncio, nel gruppo "Forze Oscure", band heavy-metal, che produce inediti in italiano.

1994 - Realizzazione dell'album "Biglietto per un'altra vita", con le Forze Oscure, dove oltre alla linea di basso, realizzo anche la parte vocale.

1996 - Lascio il gruppo Forze Oscure, ed entro a far parte di un progetto con musicisti provenienti da diverse realtà che inizialmente prenderà il nome di "Antonio e le sue Forzature", per poi mutuarsi in "Forzature". La band inizialmente composta da 7 elementi, attraverso gli anni subirà molteplici variazioni di formazione, per fermarsi all'odierna a 5 elementi, ancora in attività artistico-concertistica.
Parallelamente inizio la frequentazione dell'Accademia Musicale di Firenze, dove oltre allo studio della teoria musicale e del solfeggio, vengo seguito dal Maestro Paolo Naldi. Scuola che frequento fino al tardo 1997

2002 - Abbandonata momentaneamente per incompatibilità musicale, la band "Forzature", vengo contattato dalla band "32 Tracce" di genere pop italiano, dove presto la mia collaborazione per l'intera estate, finalizzata a prove in sala, sessioni e registrazioni in studio.

2003 - 2008 - Rientro dopo un cambiamento di stile e di formazione nella band "Forzature", ed inizia un periodo molto interessante sia per le attività concertistiche, ma che dal punto di vista artistico, oltre a registrazioni in studio di vari inediti, ci dà la possibilità di collaborare con emittenti TV;TVR-Teleitalia, ci chiederà ed otterrà la realizzazione di un pezzo da inserire in trasmissioni legate all' AC Fiorentina. Inoltre realizziamo un hit per gli 80 anni della società calcistica viola, presentato al teatro SaschAll di Firenze, proprio in occasione della festa celebrativa, organizzata dalla tifoseria. Tutte queste realizzazioni, vengono regolarmente messe in distribuzione per la zona di Firenze.

2009 - Riprendo per mia espressa volontà gli studi presso la Scuola Superiore di Musica Lizard di Fiesole, affidato al Maestro Matteo Giannetti (Basso e Contrabbasso), che vanta collaborazioni con numerosi artisti di caratura mondiale e non solo, e relatore di numerosi metodi di studio.
Inoltre oltre al gruppo storico "Le Forzature", mi unisco quasi per gioco, ad una coverband, del gruppo che ho adorato e che ancora oggi amo. La band si chiama Iron Small Valley, in quanto nata in una sala prove in località Vallina, ed emula dei più famosi inglesi Iron Maiden. Pur giovanissima di formazione, la band esprime, nel metodo di lavoro e tecnicamente enormi potenzialità.
A novembre quindi dopo circa 8 mesi dall'inizio degli studi, sostengo e supero l'esame di I° livello del corso di basso elettrico della SSM Lizard Ricordi/Unterberger, con ottimi risultati.

2010 - Con i medesimi impegni artistici ancora presenti e stabili, sostengo e supero dopo circa 7 mesi, l'esame di II° livello, con ottimi risultati, sempre presso la SSM Lizard di Fiesole.
Mi sto dedicando molto all'uso del basso fretless, che è per me fonte di enormi soddisfazioni, oltre che di pressante esercizio.
Attualmente frequento il terzo dei quattro anni previsti dal piano di studio, sempre seguito dal Maestro Matteo Giannetti, al quale non per piaggeria, va il mio forte e sentito ringraziamento, per quanto sinora fatto, e non è assolutamente poco. Non è solo il lato tecnico importante ma anche quello umano, e se questi passi sono stati fatti rapidamente e con coerenza, a parte lo studio assiduo, si sono concretizzati anche per questo mix di qualità, non ultima la fortissima motivazione che mi ha dato... Grazie Matteo !!!

2011 - Ho superato il III° dei quattro livelli della Scuola Superiore di Musica Lizard di Fiesole, ed ho cominciato l'insegnamento privato. In più dall'Accademia di Fiesole ho ricevuto la responsabilità della gestione della nuova Scuola Primaria di Musica LIZARD di Bagno a Ripoli ed ottenuto l'abilitazione all'insegnamento di Basso Elettrico.

2012 - Ho frequentato la prima parte del IV° ed ultimo livello della Scuola Superiore di Musica Lizard di Fiesole, e concluso il primo anno di gestione della Scuola Primaria di Musica LIZARD di Bagno a Ripoli con ottimi risultati dal punto di vista motivazionale, e di soddisfazione degli allievi. Pariteticamente ho ricevuto con enorme soddisfazione l'endorsement per la sezione insegnanti da parte di Gold Music srl per il marchio B.C.Rich....   A presto !!!

2014 - Ottenuto il diploma professionale in Basso Elettrico presso l'Ateneo LIZARD di Fiesole. Inizio lo studio della Chitarra Elettrica, esclusivamente ad indirizzo Heavy Metal.

2015 - Iniziato lo studio del Contrabbasso, seguito dall'ormai storico maestro ed amico Matteo Giannetti.

2016 - Fuoriuscito dalla Tribute Band Iron Small Valley, inizio la collaborazione con la thrash band fiorentina KinetiK, con la quale stiamo registrando l'album "Critical Fallout"

2017 - Ricomincia collaborazione con Iron Small Valley e realizzazione del full-lenght "Critical Fallout" con i KinetiK


logo


          Endorser for


 
 Un pò di storia 
20 Marzo 2013 09:40 - Modificata sezione "Strumentazione"
  Site Map